spedizioni in tutta italia: costo € 18 - gratuite a partire da 90 € di acquisto

Il Nizza è

L’evento per scoprire tutte le sfumature della denominazione del Nizza: un vero e proprio contenitore di esperienze per enoappassionati!

Dal 22 al 24 ottobre 2022 in una location d’eccellenza: Palazzo Crova e il Palazzo del Gusto: affascinante luogo che narra le tre tipologie di cucina attraverso le quali ha preso forma l’articolata gastronomia monferrina: la cucina nobile, la cucina popolare e la cucina borghese.

La terza edizione de il Nizza è conferma la sua struttura, aumentando il tempo a disposizione per le degustazioni e aprendo la possibilità di degustare nei tre giorni sia al pubblico (ingresso a 20 €), sia agli operatori del settore (tramite solo accredito).

Banchi d’assaggio e masterclass, per un viaggio alla scoperta del Nizza docg, che parte dalle sue radici.

SCEGLI TRA BANCHI D'ASSAGGIO E DEGUSTAZIONI GUIDATE E PRENOTA SUBITO!

Presso i Giardini di Palazzo Crova, durante la mattinata, inaugurano le due rilevanti manifestazioni che avranno luogo a Nizza Monferrato nello stesso weekend: “LIBRI IN NIZZA”, rassegna organizzata dall’ Accademia della Cultura Nicese, e “IL NIZZA È” edizione 2022.

La giornata inizierà alle ore 10.00 con la presentazione della manifestazione e del programma di questa attesa terza edizione de “IL NIZZA È”, che sulla scia delle precedenti prevede banchi di degustazione aperti a pubblico e operatori, e masterclass sul Nizza docg.

A seguire, L’Accademia di Cultura Nicese presenterà l’undicesima edizione di “LIBRI IN NIZZA”; quest’anno, sotto il titolo “Avanti un’arte” si alternerà un fitto programma che parte dalla scrittura per passare da arte, musica e cinema, storia e gastronomia, per ritornare infine tra le pagine. Non mancheranno, inoltre, occasioni di scoperta grazie alle proposte degli editori indipendenti, animazione letteraria e firmacopie con gli ospiti.

A conclusione: “PREMIO TULLIO MUSSA”, presentato da Piercarlo Albertazzi, segretario della condotta Slowfood di Alessandria con le Colline Nicesi. Il Premio verrà assegnato a un “portatore sano di Tullio pensiero” in ricordo di Tullio Mussa, importante cultore dell’enogastronomia del territorio, nonché fondatore della Bottega del Vino.

Le degustazioni presso i banchi d’assaggio si confermano il cuore dell’evento anche in questa sua terza edizione.

Si svolgono all’interno del Palazzo del Gusto di Palazzo Crova, luogo cardine dell’enogastronomia del territorio, che conserva le radici e testimonia l’evoluzione del gusto locale.

Sei banchi di assaggio per conoscere e apprezzare le differenze tra le principali zone di terroir della docg, guidati dai sommelier AIS.

Ingresso a turni – Prenotazione obbligatoria della fascia oraria.

Le prenotazioni online chiudono 24 h prima; se non risultano più disponibili, provare direttamente in loco perché potrebbe esserci ancora posto.

Le degustazioni presso i banchi d’assaggio si confermano il cuore dell’evento anche in questa sua terza edizione.

Sei banchi di assaggio per conoscere e apprezzare le differenze tra le principali zone di terroir della docg, guidati dai sommelier AIS

L’ingresso è gratuito per gli operatori del settore (ristoratori-enotecari-baristi-distributori).

Ingresso a turni – Prenotazione obbligatoria della fascia oraria

Le prenotazioni online chiudono 24 h prima; se non risultano più disponibili, provare direttamente in loco perché potrebbe esserci ancora posto.

Alla Santissima Trinità, splendida chiesa sconsacrata, a due passi da Palazzo Crova, si svolgerà una vera e propria degustazione comparativa tra grandi rossi d’Italia.

I sommelier AIS vi accompagneranno in questo percorso enogastronomico d’eccellenza: un gioco delle parti per svelare le caratteristiche che contraddistinguono il Nizza docg, accostato a rinomati “concorrenti” italiani.
La degustazione si svolgerà alla cieca e i vini verranno scoperti alla fine.
In abbinamento, finger food della cucina tradizionale piemontese.

h 10 incontro presso la Cantina di Vinchio – Vaglio:

“IL VALORE DEL VINO E LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO” a cura dell’Associazione Culturale Davide Lajolo.

Dialogo tra imprenditori agricoli e operatori turistici, con Roberto Cerrato – Direttore Associazione Paesaggi vitivinicoli UNESCO, Stefano Chiarlo – Presidente Distretto Nizza docg, Vincenzo Gerbi – Università di Torino, Lorenzo Giordano – Presidente Cantina Vinchio Vaglio Serra, Paolo Verri – manager culturale; Presentazione del dossier “Il mare verde sulle colline del vino”.

h 15,00: IL CASTELLO DEL MAGO

Inaugurazione della scultura di Giancarlo Ferraris; lettura di Paolo Tibaldi del racconto di Davide Lajolo, chitarra Mauro Carrero.

h: 16,00: Consegna del “PREMIO DAVIDE LAJOLO IL RAMARRO” 2022.

L’ingresso è libero e gratuito.

VISUALIZZA IL PROGRAMMA IN PDF

Il Nizza è un evento organizzato da Enoteca Regionale di Nizza, Comune di Nizza Monferrato e Associazione Produttori del Nizza.

Con il supporto tecnico della delegazione astigiana di AIS (Associazione Italiana Sommelier).

Realizzato grazie alla Regione Piemonte, con il patrocinio del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, della Provincia di Asti, della Comunità Collinare Vigne & Vini e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato.

 

GLI SCATTI DELLA PRIMA EDIZIONE